qua vanno i suggerimenti

Enna

Riserva Naturale Orientata Rossomanno, Grottascura, Bellia

Sambucus Nigra

Pupi Ballerini

Nella provincia di Enna si estende per ben 2000 ettari la riserva di Rossomanno, Grottascura e Bellia che ricade nei territori di Piazza Armerina e di Aidone. Il cuore della riserva è costituito dal Monte Rossomanno. Questo territorio è stato abitato a lungo per poi essere distrutto nel XIV secolo. 

Sul Monte Rossomanno è possibile ammirare il gruppo dei Pupi Ballerini o pietre incantate che sono delle rocce alte tre metri circa costituite da arenarie grigiastre che nella loro forma ricordano molto uomini che danzano. Queste particolari rocce si sono formate in seguito alla filtrazione di acque molto calcaree fra la sabbia ma anche le credenze popolari hanno il loro fascino e queste parlano di uomini pietrificati dalla magia di un folletto mentre facevano una danza sabbatica.
All’interno di questa riserva sono stati rinvenuti anche i resti di una necropoli e di antiche abitazioni. Tra le conifere domina il pino domestico ma è possibile trovare anche molte altre specie immerse in un sottobosco caratterizzato da rosa canina, timo, biancospino e prugnolo.

La riserva ospita, inoltre, diverse specie animali tra i quali poiane, gheppio, l’istrice, il cinghiale e la volpe.In uno sfondo prettamente naturalistico,  compaiono resti di necropoli con testimonianze di antichi riti, tombe circolari, case e una chiesetta tardo bizantina. All’interno dell’area si possono anche ammirare i Pupi Ballerini o “Pietra incantate” alte fino a tre metri e costituite da arenaria di colore grigiastro. Le pietre si sono formate con il percolamento di acque fortemente calcaree tra sabbie. Anche se, la fantasia popolare, si è poi sbizzarrita attribuendone la formazione a sortilegi di antiche divinità.


Lascia un commento:


Condividi su Facebook:

Tutte le attività con partenza da Enna


L'azienda

Info e condizioni

Link Utili

Scopri Sicilia


© In Sicilia Vacanze 2013 - 2019


Questo sito utilizza cookie, tra cui cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.