qua vanno i suggerimenti

Trapani

Riserva Naturale Orientata dello Zingaro

La Riserva dello Zingaro è un vero paradiso naturale che si estende per una superficie di 1650 ettari, occupa il fianco orientale della penisola di Capo San Vito e si affaccia sul Mar Tirreno.

La costa si apre sul mare con muraglioni calcarei alti e frastagliati, interrotti da calette, anfratti rocciosi e grotte. I terreni che costituiscono la riserva sono il risultato dell'intrecciarsi dell'attività umana e dell'evoluzione della natura, infatti, fino a poco tempo fa ogni superficie della riserva era coltivata a scopo agricolo.

È la prima Riserva Naturale istituita dalla Regione Sicilia nel 1981 ed è visitabile solo a piedi. La bellezza di quest’area si deve ai suoi colori intensi, alle bianche calette, al mare turchese, alle onnipresenti palme nane e alla rigogliosa macchia mediterranea. 

Lo Zingaro pur essendo una riserva terrestre è strettamente legata al mare, che è lo sfondo costante del paesaggio e il complemento indispensabile degli aspetti naturalistici. Oltre ad avere un profilo litoraneo vario e frastagliato, pieno di insenature e calette, l’area è caratterizzata anche da un magnifico paesaggio subacqueo. Le acque della Riserva sono adornate dal Lithophyllum tortuosum, un’alga rossa intricatissima e sfrangiata e dalla Cystoseira stricta, che  testimonia il grado di purezza delle acque.

Numerosi e interessanti sono i cunicoli e le grotte sommerse, le più conosciute sono: la grotta del Colombaccio, grotta della Corvina, grotta della Craperia, grotta della Mustia, grotta della Ficarella.
 


Lascia un commento:


Condividi su Facebook:

Tutte le attività con partenza da Trapani


L'azienda

Info e condizioni

Link Utili

Scopri Sicilia


© In Sicilia Vacanze 2013 - 2017


Questo sito utilizza cookie, tra cui cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.