qua vanno i suggerimenti

Trapani

Segesta

Segesta è uno dei luoghi più suggestivi di tutta la Sicilia, si trova all’estremità di una valle lunga e larga ed in vetta ad una collina isolata.

Città elima, come Erice, diviene ben presto una delle principali città del bacino mediterraneo di influenza ellenistica e, nel V secolo è la più grande rivale di Selinunte. Alla fine del IV secolo a.C., Segesta fu distrutta da Agatocle, tiranno di Siracusa, rifondata dai Romani e infine devastata dai Vandali. I Normanni vi costruirono un castello nel XII secolo, riportato alla luce di recente e nel XVI secolo lo storico Tommaso Fazello rintracciò il sito dell’antica città. La fama di Segesta è legata soprattutto al celebre tempio dorico, risalente alla metà del V secolo a. C., uno dei templi più interessanti e meglio conservati della Sicilia. Imponente, domina solitario da un’altura il paesaggio circostante. Il peristilio è composto da trentasei colonne non scanalate e l’interno è privo di cella, questi elementi hanno fatto supporre che la costruzione sia stata abbandonata prima della fine. A questo si aggiunge il mistero della sua destinazione, visto che non è stato ritrovato alcun elemento che possa indicare a quale divinità fosse dedicato.

Sulla cima più alta del monte si trova il teatro, costruito tra il III e il II secolo a. C. ma in seguito rimaneggiato dai Romani, e orientato a nord, in direzione del Golfo di Castellammare. Con 63 metri di diametro e una ventina di gradinate scavate nella roccia, è uno dei più bei teatri dell’antichità. Come a Siracusa, l’orchestra disponeva di un passaggio sotterraneo. Annualmente il comune di Calatafimi Segesta organizza in questa splendido luogo un ciclo di spettacoli classici e le suggestive albe segestane, recital di poesie che alle cinque del mattino richiamano un folto stuolo di amatori desiderosi di assistere al misterioso spettacolo del sole nascente.


Lascia un commento:


Condividi su Facebook:

Tutte le attività con partenza da Trapani


L'azienda

Info e condizioni

Link Utili

Scopri Sicilia


© In Sicilia Vacanze 2013 - 2017


Questo sito utilizza cookie, tra cui cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.